Ricerca Avvocati Online e Consulenza Legale

Trova l’Avvocato Gratis e Senza Impegno

  • Trova Online l’Avvocato che stai cercando, Gratis e Senza Impegno.
    Ottieni Preventivi e Consulenze Legali Professionali.
  • Trova Online l’Avvocato che stai cercando, Gratis e Senza Impegno.
    Ricevi Preventivi dettagliati per il tuo Caso.
  • Trova Online l’Avvocato che stai cercando, Gratis e Senza Impegno.
    L' Avvocato risponde entro 48 Ore!
  • Trova Online l’Avvocato che stai cercando, Gratis e Senza Impegno.
    Piattaforma Professionale Specializzata in ambito legale.
  • Trova Online l’Avvocato che stai cercando, Gratis e Senza Impegno.
    Fissa un appuntamento con l'Avvocato.

modulo ricerca avvocato

modulo ricerca avvocato responsive

  • Home
  • Diritto Civile
  • Stato della persona e diritti della personalità

Approfondimenti sullo stato della persona e i diritti della personalità 

diritto civile stato personaLa posizione giuridica di un soggetto rispetto alla collettività. Le caratteristiche dei Diritti della Personalità e la loro classificazione.
Occorre preliminarmente chiarire che cosa il nostro ordinamento intente per “soggetto di diritto”. Sono considerati Soggetti di Diritto sia le Persone Fisiche sia gli Enti capaci di essere titolari di situazioni giuridiche soggettive e cioè che possono costituire centri di interesse ovvero, centri di imputazione giuridica. Tra i soggetti di diritto classificabili come Enti, oltre a quelli di fatto, troviamo le Persone Giuridiche Pubbliche e le Persone Giuridiche Private. Queste ultime si caratterizzano per il fatto che perseguono fini privatistici, come avviene, per esempio, nelle Società siano esse di persone o di capitali. Tra i Soggetti di Diritto classificabili, invece, come Persone Fisiche, troviamo ogni essere umano: ciò significa che ciascuna persona è, di per sé, considerata un soggetto di diritto. A sua volta, ogni persona, è titolare di una particolare categoria di diritti, chiamati, appunto, Diritti della Personalità. Tali diritti si acquistano con la nascita, si estinguono con la morte ed hanno particolari caratteristiche. I diritti della personalità sono infatti essenziali, non patrimonialipoiché non hanno un valore economico, sono assoluti poiché possono essere fatti valere nei confronti di tutti e indisponibili poiché lo stesso soggetto che ne è titolare, tranne in alcuni casi eccezionali, non ne può disporre liberamente. Infine i Diritti della Personalità sono imprescrittibili dato che non si estinguono mai e sono irrinunziabili nonché intrasmissibili.

La classificazione dei Diritti della Personalità

Vediamo ora quali sono i principali Diritti della Personalità riconosciuti e tutelati dal nostro ordinamento giuridico. Il diritto alla vita ed alla integrità fisica è sicuramente uno dei principali diritti della personalità tutelato sia in ambito civile che in ambito penale. Il codice penale, punisce, infatti, colui che si rende colpevole del reato di lesioni personali o di omicidio mentre l’articolo 5 del Codice Civile vieta allo stesso soggetto titolare dello diritto di compiere atti di disposizione del proprio corpo che “cagionino una diminuzione permanente della propria integrità fisica o che siano contrari all’ordine pubblico ed al buon costume”. Il Diritto all’Onore ed all’Integrità Morale tutela la dignità personale del soggetto titolare del diritto nonché la sua considerazione sociale all’interno della collettività. Il Diritto alla Riservatezza, più comunemente chiamato Diritto alla Privacy, mira a salvaguardare l’esigenza di ciascuna persona di escludere dall’altrui conoscenza le informazioni riguardanti la propria sfera personale ed è tutelato, oltre che in sede penale e in sede civile, anche dal Decreto Legislativo 196/2003. Il Diritto all’Immagine fa sì che ciascun individuo non si veda utilizzato il proprio ritratto in pubblico senza il suo consenso così come il Diritto al Nome tutela il pregiudizio derivante all’utilizzo improprio del nome della persona. Infine, ogni individuo si vede tutelato il proprio Diritto all’Identità Sessuale nonché il Diritto alla Salute che trova la sua protezione anche a livello costituzionale.

Le azioni a tutela dei Diritti della Personalità

La violazione dei Diritti della Personalità è punibile sia in sede penale che in sede civile. Oltre ai reati che puniscono le violazioni più gravi, colui che si vede leso il proprio dirittopuò ricorrere, in sede civile, all’azione inibitoria ed a quella risarcitoria. La prima è finalizzata ad ottenere la cessazione del fatto lesivo del diritto mentre la seconda è volta a far ottenere un ristoro patrimoniale a colui che è stato riconosciuto come danneggiato.

Se pertanto ritieni che siano stati lesi i tuoi diritti, se per esempio ritieni ce qualcuno abbia pubblicato la Tua immagine o abbia utilizzato il Tuo nome senza il tuo consenso è consigliabile contattare subito e gratuitamente l’Avvocato esperto in materia anche tramite questo portale per valutare l’eventuale azione da intraprendere per tutelare al meglio i tuoi diritti.

 

CONTATTA GRATIS L'AVVOCATO SPECIALIZZATO IN QUESTA MATERIA