Ricerca Avvocati Online e Consulenza Legale

Trova l’Avvocato Gratis e Senza Impegno

  • Trova Online l’Avvocato che stai cercando, Gratis e Senza Impegno.
    Ottieni Preventivi e Consulenze Legali Professionali.
  • Trova Online l’Avvocato che stai cercando, Gratis e Senza Impegno.
    Ricevi Preventivi dettagliati per il tuo Caso.
  • Trova Online l’Avvocato che stai cercando, Gratis e Senza Impegno.
    L' Avvocato risponde entro 48 Ore!
  • Trova Online l’Avvocato che stai cercando, Gratis e Senza Impegno.
    Piattaforma Professionale Specializzata in ambito legale.
  • Trova Online l’Avvocato che stai cercando, Gratis e Senza Impegno.
    Fissa un appuntamento con l'Avvocato.

modulo ricerca avvocato

modulo ricerca avvocato responsive

  • Home
  • Diritto Tributario
  • Imposte Regionali

 

Le Imposte Regionali: quali sono?

imposte regionaliNell’ambito del Decentramento Le Regioni, così come anche i Comuni, godono di ampie Autonomie Locali. Dette Autonomie si sono sviluppate a partire dagli anni novanta quando si è dato il via libera al così detto Federalismo Fiscale. Con tale definizione si intende quel processo che ha pian piano spostato il baricentro dell’imposizione fiscale dal Centro alle “Periferie “ed ha via via riconosciuto sempre più autonomia sia alle Regioni che ai Comuni. La Legge Delega n. 42/2009 ha esplicitamente previsto delle disposizioni volte a stabilire i principi del Federalismo Fiscale. Dunque le Regioni, così come i Comuni, hanno autonome fonti di entrata. Alcune entrate hanno come fonte le quote di partecipazione ai tributi statali (come ad esempio imposta sul valore aggiunto) altre, invece, derivano da Addizionali imposte ai Tributi Statali. Tra queste ultime entrate sicuramente la più conosciuta l’Addizionale Regionale Irpef. Altre fonti di entrata sono delle aliquote applicate dalle Regioni su determinati tributi Statali, come nel caso della Tassa Automobilistica Regionale o dell’Imposta provinciale di Trascrizione dei veicoli. Un altro Tributo Regionale di particolare importanza è l’IRAP ovvero l’Imposta Regionale sulle Attività Produttive. Peraltro dal 2009 detto Tributo è proprio riconducibile quale tributo regionale. Altri Tributi Regionali sono: la Tassa per l’abilitazione all’Esercizio Professionale, l’imposta regionale sulle concessioni statali dei beni del demanio marittimo, l’imposta regionale sulle concessioni statali per l’occupazione dei beni del patrimonio indisponibile, le tasse sulle concessioni regionali ed altre tasse previste dalla legislazione vigente.

Il mancato pagamento dell’IRAP: sanzioni

L’IRAP è l’imposta regionale sulle attività produttive e come tale deve esser versata alla Regione di competenza. L’omesso versamento o la dichiarazione irregolare danno luogo all’applicazione di sanzioni che vanno da un minimo di € 258,00 sino ad oltre € 2.000,00. Il D.Lgs 446/1997 poi, in materia di imposte sui redditi, sanziona altresì il caso di versamento dell’imposta in misura inferiore rispetto a quella dovuta e il ritardato versamento sia dell’acconto Irap che del saldo. E’ altresì punita la violazione degli obblighi di tenuta della contabilità nonché quelli relativi alla sua conservazione. Con riferimento al mancato versamento dell’imposta o al suo versamento tardivo, il D.LGS 472/1997 prevede la possibilità per il contribuente di richiedere il Ravvedimento Operoso che è lo strumento attraverso il quale il contribuente può regolarizzare la propria posizione entro trenta giorni dalla data in cui è stata commessa la violazione pagando, oltre all’imposta dovuta, anche gli interessi e la relativa sanzione. Dunque hai omesso di provvedere al versamento dell’Irap oppure sei stato diligente e, nonostante l’intervenuto pagamento, hai ricevuto una contestazione in merito? Ritieni che la sanzione a te applicata non sia corretta? Vuoi procedere con il ravvedimento operoso e non sai come fare? In tutti questi casi è consigliabile rivolgersi subito ad un Avvocato Specializzato nel settore per richiedere una semplice consulenza o per conoscere come poter agire al meglio nel proprio caso di specie. Dunque contatta subito e gratuitamente l’Avvocato Specializzato in materia Tributaria compilando il form previsto sul sito AvvocatoFacile.it e, indicativamente, nelle 24-48 ore successive alla compilazione verrai contattato da un avvocato specializzato nella materia. 

CONTATTA GRATIS L'AVVOCATO SPECIALIZZATO IN QUESTA MATERIA