Ricerca Avvocati Online e Consulenza Legale

Trova l’Avvocato Gratis e Senza Impegno

  • Trova Online l’Avvocato che stai cercando, Gratis e Senza Impegno.
    Ottieni Preventivi e Consulenze Legali Professionali.
  • Trova Online l’Avvocato che stai cercando, Gratis e Senza Impegno.
    Ricevi Preventivi dettagliati per il tuo Caso.
  • Trova Online l’Avvocato che stai cercando, Gratis e Senza Impegno.
    L' Avvocato risponde entro 48 Ore!
  • Trova Online l’Avvocato che stai cercando, Gratis e Senza Impegno.
    Piattaforma Professionale Specializzata in ambito legale.
  • Trova Online l’Avvocato che stai cercando, Gratis e Senza Impegno.
    Fissa un appuntamento con l'Avvocato.

modulo ricerca avvocato

modulo ricerca avvocato responsive

  • Home
  • Diritto Amministrativo
  • Beni e servizi pubblici

I Servizi Pubblici: Definizioni ed approfondimenti

servizi pubbliciSono servizi pubblici, quelle attività che hanno ad oggetto prestazioni che rispondono ad esigenze espresse dalla comunità nazionale ma che il mercato non produce oppure produce non rispettando le condizioni di equilibrio tra domanda ed offerta e/o non garantendo l'accesso ad esse a tutti i membri della società. In questo caso, lo Stato supplisce alla carenza d'iniziativa privata, e garantisce la produzione e l'erogazione delle prestazioni alla collettività; inoltre, sempre lo stato, riequilibra la fruizione delle prestazioni, garantendo il godimento di esse a tutti i cittadini. L’attività Amministrativa, a sua volta, viene definita come quell’attività mediante la quale determinate figure soggettive provvedono alla cura degli interessi pubblici. I comportamenti della Pubblica Amministrazione, a loro volta, possono distinguersi in comportamenti giuridicamente irrilevanti (come gli inviti, i saluti etc.) o comportamenti giuridicamente rilevanti come lo sono gli atti della Pubblica Amministrazione (e quindi che si concretano i manifestazioni di volontà, valutazioni o dichiarazioni) e in Mere Operazioni (consistenti in attività materiali svolta dalla stessa Pubblica Amministrazione). A loro volta gli atti Giuridici della Pubblica Amministrazione possono essere Atti di Diritto Pubblico, e quindi sono veri e propri atti di diritto amministrativo) o atti di Diritto Privato ovvero quegli atti posti in essere dalla Pubblica Amministrazione che però si trova su di un piano di parità rispetto al singolo privato.

Diritto amministrativo: i beni Pubblici

La Pubblica Amministrazione, per poter perseguire i suoi fini, si avvale oltre che dei soggetti, anche di beni che se considerati nel loro complesso, costituiscono il patrimonio dello stato. Sono beni pubblici: il Demanio e gli altri beni indisponibili. I beni demaniali sono sempre beni immobili o universalità di mobili che appartengono ad Enti Territoriali (Stato Regioni Province e Comuni). A sua volta il Demanio è detto Demanio Necessario (quali porti etc..) quando riguarda beni che devono essere necessariamente di proprietà dello stato, demanio Accidentale che comprende beni che possono anche non essere di proprietà degli enti pubblici territoriali (quali, ad esempio, demanio stradale, ferroviario, aeronautico, culturale), Demanio regionale e Demanio comunale specifico. La caratteristica dei beni facenti parte del Demanio è che sono inalienabili e qualsiasi loro trasferimento è nullo, non sono acquisibili per usucapione e non sono suscettibili di esecuzione forzata. La demanialità di un bene si estende anche alle sue pertinenze ed alle sue servitù. Altri beni pubblici indisponibili sono, per esempio, le foreste, le miniere, i beni di interesse storico e archeologico, i beni militari e i beni e gli arredi dei pubblici uffici. Spetta all’Autorità amministrativa provvedere alla tutela dei beni che fanno parte del Demanio Pubblico e dunque è proprio questa autorità che può procedere sia in via amministrativa sia tramite i mezzi ordinari per procedere con la difesa della proprietà del possesso dei Beni Pubblici. La Pubblica Amministrazione può avvalersi di mezzi di autotutela decisoria e quindi di decisioni amministrative, di atti di diffida, di decisioni dei ricorsi, di decisioni amministrative per tutelare al meglio i propri beni pubblici. Accanto a tali mezzi vi sono poi i mezzi di autotutela esecutiva e di tutela giurisdizionale ordinaria che sempre la Pubblica Amministrazione può utilizzare per tutelare i propri beni.

CONTATTA GRATIS L'AVVOCATO SPECIALIZZATO IN QUESTA MATERIA