assegnazione-casa-familiare-figli-conviventi

Assegnazione della casa familiare: basta la convivenza nel week end?


Nell’assegnazione della casa familiare all’ex moglie rileva, come molti sapranno e come facilmente intuibile, la convivenza con i figli. La motivazione primaria alla base di questo provvedimento sta proprio nella tutela dei figli, per garantirgli una continuità con le abitudini di vita prima della separazione. Tuttavia che cosa si intende per convivenza? Anche questo concetto è stato oggetto di aggiornamenti. Del resto gli stile di vita sono cambiati: il lavoro è più flessibile, spesso porta a stare fuori più giorni a settimana. Idem per gli studenti fuori sede che non spostano la residenza.

Sul punto è intervenuta di recente la Corte di Cassazione. La sentenza n.23473/2020 aggiudicando la casa familiare alla madre anche se il figlio maggiorenne, non autosufficiente economicamente, ritorna a casa solo nei fine settimana. I giudici hanno confermato l’obbligo di mantenimento per figlio ed ex moglie. Contro la sentenza di primo grado, l’uomo aveva fatto ricorso in appello, mettendo appunto in discussione, tra le altre cose, il requisito della convivenza basandosi sul fatto che la convivenza fosse limitata al week end (visto che viveva a Bologna). Su questo assunto faceva appello al concetto di dimora stabile. Per quanto concerneva la non autosufficienza economica l’uomo imputava la colpa proprio alle scelte educative della ex moglie, chiedendo quindi la revoca dell’assegno di mantenimento.

La Corte di Cassazione ha accolto solamente in parte l’appello, riducendo l’assegno di divorzio a favore della moglie a 400 euro (in quanto erano cambiate le sue condizioni di reddito personale).

Il figlio tornava a casa tutte le settimane il che è stato ritenuto sufficiente per gli Ermellini per integrare il requisito della convivenza ai fine dell’assegnazione della casa.

La sentenza potrebbe fare scuola e rappresentare un precedente importante in altre cause di divorzio in cui è in discussione l’assegnazione della casa familiare in presenza di figli maggiorenni.

 

Assegnazione della casa familiare: basta la convivenza nel week end? ultima modifica: 2020-11-17T18:46:24+00:00 da Alessandra Deangelis