revoca-patente

Revoca della patente: perché rivolgersi all’avvocato


Quali sono i presupposti per la revoca della patente? Saperlo è importante perché aiuta a difendersi da provvedimenti ingiusti. Il riferimento giurisprudenziale è alla sentenza n. 435/2017 del 14.09.2017 del Giudice di Pace di Udine. Nel caso di specie alla guida in stato di ebbrezza si aggiungeva l’aggravante di aver causato un incidente stradale (reato per il quale è prevista la sanzione accessoria della revoca della patente di guida appunto). Anche dopo esito positivo della messa in prova con lo svolgimento di attività di pubblica utilità, al ricorrente veniva negata la non procedibilità per estinzione del reato. Ne conseguiva revoca della patente. L’atto amministrativo si limitava a fare riferimento al capo di imputazione del procedimento penale. Ciò in contrario alle disposizioni, confermate dal Giudice di Pace di Udine, secondo cui il provvedimento prefettizio di revoca della patente deve riportare  il luogo e la data dell’infrazione, il modello dell’apparecchiatura utilizzata per la prova dell’alcoltest, l’indicazione della sua omologazione, il tempo minimo intercorso tra le due misurazioni etc. Tutti i presupposti per la sua validità in altre parole.

Quanto tempo occorre per riprendere la patente dopo la revoca?

Il Codice della Strada (art. 219, comma 3 ter) prevede che “quando la revoca della patente di guida è disposta a seguito delle violazioni di cui agli articoli 186, 186 bis e 187, non è possibile conseguire una nuova patente di guida prima di tre anni a decorrere dalla data di accertamento del reato”. Rientra in questa casistica anche la revoca per guida in stato di ebbrezza. Nel caso di specie, essendo mancato l’accertamento dell’illecito, il termine triennale per vedersi riconoscere la nuova patente di guida decorre dal giorno del fatto.

La casistica ti appare complessa? Se ti hanno fermato e sei risultato positivo all’alcol test contatta l’avvocato e chiedi una consulenza per conoscere la normativa sulla revoca della patente e il suo riconoscimento.

Revoca della patente: perché rivolgersi all’avvocato ultima modifica: 2020-07-13T17:25:21+00:00 da Alessandra Deangelis