avvocato-divorzio

Come scegliere l’avvocato divorzista: tre aspetti da considerare prima di dare l’incarico


Domani è San Valentino ma non tutte le coppie avranno voglia di festeggiare il giorno degli innamorati. Se il tuo matrimonio è giunto alla fine, probabilmente ti sei rivolto ad internet per cercare l’avvocato divorzista online. Come scegliere lo studio legale per farsi rappresentare in una causa di separazione e divorzio? I criteri base sono essenzialmente gli stessi che guidano la scelta dell’avvocato per altri tipi di esigenze e settori di competenza; tuttavia, nel caso di separazione o divorzio, potrebbe giocare un ruolo ancor più cruciale l’empatia tra professionista e assistito trattandosi di cause che non di rado durano a lungo e che coinvolgono aspetti intimi e personali della propria sfera affettiva.

Quanto conta la posizione dello studio legale in una causa di divorzio?

Uno dei primi criteri che si applicano quando si sceglie l’avvocato concerne la distanza con lo studio legale. Poter disporre della consulenza di un avvocato vicino potrebbe essere un vantaggio pratico per ridurre tempi e costi degli spostamenti. Ciò è vero soprattutto nelle grandi città. Pensiamo di doverci rivolgere ad uno studio divorzista di Milano o di Roma: se si trova dall’altra della città rispetto a dove abitiamo potrebbe essere scomodo. Tuttavia si potrebbe anche considerare la posizione dello studio legale rispetto al foro di competenza. L’articolo 706 del codice di procedura penale dispone che:

“la domanda di separazione personale si propone al tribunale del luogo dell’ultima residenza comune dei coniugi ovvero, in mancanza, del luogo in cui il coniuge convenuto ha residenza o domicilio”.

Questo potrebbe permettere ad entrambe le parti di ottimizzare gli spostamenti riducendo i costi. Inoltre la vicinanza del foro spesso garantisce una maggiore conoscenza da parte del difensore della prassi del tribunale adito (che potrebbe variare in alcuni aspetti da un posto all’altro).

Scegliere uno studio legale matrimonialista specializzato in separazione e divorzio

L’ambito del diritto di famiglia è ampio. Uno studio legale divorzista sarà specializzato in questa materia e questo può garantire un costante aggiornamento sulla normativa.Pensiamo, ad esempio, ai vantaggi della recente negoziazione assistita per la separazione. In alcuni casi si possono trovare percorsi che accelerano i tempi e riducono i costi del divorzio.

Reperibilità e contatto diretto dell’avvocato divorzista: trova lo studio online senza intermediari

Proprio per la delicatezza della materia, avere il contatto diretto dell’avvocato può far sentire gli utenti più tranquilli in merito alla privacy dei propri dati. Avvocato Facile non opera come intermediario del servizio: le comunicazioni avvengono direttamente tra professionista e assistito.

Come scegliere l’avvocato divorzista: tre aspetti da considerare prima di dare l’incarico ultima modifica: 2020-02-13T10:59:12+00:00 da Alessandra Deangelis