cambiare avvocato

Rinuncia mandato: come garantire continuità alla difesa e trovare l’avvocato sostitutivo


Se il tuo avvocato rinuncia al mandato come puoi garantirti continuità nella difesa e non restare scoperto? Può capitare, per diversi motivi, di cambiare avvocato: a volte è una scelta della parte, altre può essere una decisione del legale. Può accadere per questioni personali o anche per incomprensioni sorte durante la difesa etc. La durata media dei processi in Italia ci fa ben comprendere quanto la casistica possa essere ipoteticamente ampia e varia.

La questione può essere analizzata quindi anche dal punto di vista dell’avvocato: come deve trattare i dati del cliente il legale che rinuncia al mandato? Della fattispecie in analisi si è occupata la Suprema Corte di Cassazione a Sezione Unite nella recente sentenza n. 2755/2019 affermando la regola per cui anche dopo la rinuncia al mandato, l’avvocato sarebbe tenuto comunque ad informare la parte assistita finché non sia avvenuta ufficialmente la sostituzione del difensore. Ciò al fine di non pregiudicare il diritto alla difesa del proprio cliente. L’obbligo, in capo al professionista, attiene anche ad eventuali notifiche.

Rinuncia o revoca dell’avvocato: cosa cambia?

I giudici hanno anche chiarito che tale obbligo permane sia in caso di rinuncia che di revoca dell’avvocato. Entrambe le fattispecie infatti sono riconducibili alle statuizioni dell’art. 32 del codice di deontologia forense e che, quindi, non possono comportare pregiudizio alla parte. Aldilà di questo obbligo resta fermo che l’avvocato che ha rinunciato al mandato non sarà responsabile per la mancata successiva assistenza, nel caso in cui non sia nominato altro difensore in tempi ragionevoli. Chi vuole o deve cambiare avvocato può ottimizzare i tempi affidandosi alla ricerca dell’avvocato online. Se ancora non sai come fare dai un’occhiata al servizio gratuito di Avvocato Facile!

Rinuncia mandato: come garantire continuità alla difesa e trovare l’avvocato sostitutivo ultima modifica: 2019-03-21T08:23:21+00:00 da Alessandra Deangelis